Graffignano: un “grappolo” adagiato nel cuore della Tuscia

In provincia di Viterbo si nasconde un borgo di origine etrusca che assolutamente vale la pena visitare. Parliamo di Graffignano, un villaggio che ancora oggi affascina per la ricca flora e fauna. Il borgo di Graffignano domina la Valle del Tevere e da qui si può facilmente raggiungere l’Umbria. Sull’etimologia del suo nome, incalzano diverse…

San Vito Romano: già si respira aria di festa

Un piccolo comune della provincia di Roma sorge all’interno dell’area dei Monti Prenestini. Si tratta di San Vito Romano, un luogo incantato avvolto già dalla magia natalizia. La prossimità dei Monti Prenestini, fa sì che, d’inverno, qui il clima sia freddo . Non è difficile, infatti, pensare che nei mesi freddi possano esserci abbondanti nevicate…

Villa Chigi: dimora aristocratica immersa nel verde

Nel cuore della Pineta di Castel Fusano si trova un “castello incantano”: Villa Chigi, dimora un tempo appartenente alla famiglia Sacchetti e che dal 1755 appartiene ai Chigi, nobile famiglia che ancora oggi abita nella dimora. Le origini dell’edificio probabilmente risalgono all’età medioevale, quando documenti attestano la presenza in zona di una Massa Fusana e…

San Gregorio da Sassola: un cuore diviso in due

A pochi chilometri da Roma sorge il borgo di San Gregorio da Sassola. Il suggestivo comune ai piedi del Monte Carella, tra i Monti Prenestini, si compone di due nuclei distinti: uno medioevale sviluppato su una roccia di origine vulcanica e l’altro, Borgo Pio, più moderno e barocco risalente al ‘600, che sorge su rilievi…